L’interno

Ricombinare l’armonia interna è stato il frutto di uno studio attento alle radici della memoria. Questo atteggiamento rigorosamente conservativo per salvaguardare il “genius loci” ha fatto si che si privilegiassero tutti i materiali di recupero: si va dal cotto tradizionale, alle travi, agli archi in pietra, ai vecchi mobili e lampadari. Anche i colori delle sale del piano giorno sono stati scelti per creare un’atmosfera rilassante. Il camino in pietra locale scolpita, a sua volta, gioca con un ruolo funzionale ed estetico dando con il suo calore un fascino di sapore autentico e conviviale alla villa.
La sontuosità della scala apre e fa fluire lo spazio creando fantastiche quinte prospettiche che collegano la zona giorno alla zona notte della villa. Quest’ultima è composta da 4 camere matrimoniali ed una suite con vasca idromassaggio. Tutte dotate di ampi terrazzi con veduta sul verde parco che circonda la villa. Una torretta colombaia è il fiore all’occhiello del casale, dedicata a chi ama la tranquillità della campagna ma non vuole rinunciare al vezzo di appartarsi in spazi più ampi e confortevoli.