icon

La Storia

Casale dei Collinari si trova sui dolci pendii delle colline beneventane in prossimità della antica via Appia e a pochi passi dalla città di Benevento. La villa deve il nome al paese che la ospita. In memorie che sono custodite nella biblioteca beneventana risulta infatti che il paese, prima ancora di chiamarsi S. Leucio, era detto “Casale dei Collinari” proprio per essere il più grande dei casali situato in tutto il territorio che circonda Benevento.
Successivamente, come narra la leggenda, per salvaguardare i corpi dei Santi dal furore dei popoli che minacciavano la rovina di Benevento, i religiosi del tempo inviarono le reliquie dalla chiesa di S. Sofia di Benevento al Santuario di Montevergine. Tra queste anche quelle di S. Leucio. Durante la traslazione, il carro, appunto, sostò a “Casale dei Collinari”. Qui gli abitanti, per la fama dei prodigi operati dai Santi, chiesero e ottennero una reliquia che deposero nella cappella rurale di questa contrada e da quel momento si chiamò San Leucio, poi successivamente San Leucio del Sannio.